AL-Invest 5.0 – un’opportunità per rafforzare il mercato in Latin America

Il 29 Agosto 2016 si è tenuto a Santa Cruz (Bolivia) il lancio della seconda call del programma AL-Invest 5.0, il programma della Commissione Europea per la cooperazione internazionale verso l’America Latina.

Si sa, a seconda dell’area geografica target, l’Europa adotta differenti politiche di cooperazione.  L’America Latina rappresenta per l’Europa un serbatoio di risorse inestimabile, vuoi per le potenzialità di crescita di quell’area, sia per l’indubbia affinità elettiva con molti paesi Europei tra cui sicuramente Spagna, Portogallo e Italia.

Il nuovo programma AL-Invest 5.0 segna l’obiettivo di ridurre la povertà in America Latina attraverso il miglioramento della capacità produttiva delle Micro, Piccole e Medie imprese locali (MIPYMES), promuovendo uno sviluppo sostenibile.  Perciò il programma investe nello sviluppo delle capacità produttive, imprenditoriali e associative delle imprese favorendo i processi di integrazione inter e intraregionale (dove per “regione” si intende l’intero continente americano centrale e meridionale, ndr), con un occhio all’inclusione sociale, alle opportunità di impiego e alla creazione di lavori “decenti” (non si tratta di una libertà poetica, bensì dell’espressione usata dal Programma stesso).

Potrebbe obiettarsi: cosa c’entra lo sviluppo economico delle imprese dell’America Latina con i benefici per l’Europa e i sui cittadini?  Il succo si trova nel paradigma tipico dei processi di cooperazione internazionale, ossia collaboriamo ad una crescita sostenibile di aree anche distanti del pianeta con l’obiettivo di intensificare gli scambi reciprochi di beni e servizi, permettendo una accelerazione rispetto a quelle che sarebbero le naturali evoluzioni socio-economiche di un’area meno sviluppata.  Così l’Europa crea le condizione per un allargamento del proprio mercato e al tempo stesso stringe vincoli di collaborazione con i paesi destinatari.  Ciò avviene sicuramente attraverso la condivisione di know-how e tecnologia, ma anche con la condivisione di esperienze umane e personali tra gli individui, un collante fondamentale e spesso sottovalutato per il successo dei processi di sviluppo.

AL-Invest merita un approfondimento.  Suggerisco perciò una visitina al sito ufficiale del programma www.alinvest5.org, e una lettura appassionata dei documenti relativi alla programmazione e della Call (convocatoria).

Link per musicofili 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento